Il blog di una donna per le Donne, dove potete trovare schemi gratis per il filet e per il punto croce. Sono presenti anche le rubriche che riguardano la cucina, il cucito e il ricamo classico. Da non sottovalutare la sezione dedicata al giardinaggio, ai consigli di viaggio e alla lettura. Inoltre la rubrica del fai da te vi offrirà sempre simpatiche idee da copiare e realizzare. Non mi resta che augurarvi "BUONA NAVIGAZIONE"

   

Informazioni sugli schemi a punto croce.

Tutti gli schemi a punto croce creati da Professione Donna, possono essere personalizzati nelle dimensioni. Se ti piace un quadro ma ti sembra che sia troppo grande o troppo piccolo, richiedilo delle dimensioni che ti occorrono e cercheremo di accontentarti. Se vuoi trasformare una tua immagine in schema invia la foto e lo staff si metterà all'opera per te.

Tutti gli schemi "originali" presenti sul blog hanno un costo di 2,00 euro (il più basso del web) e vengono inviati per email appena ricevuto il pagamento.

Inoltre l'offerta del blog prevede il costo di 1 euro a schema per un acquisto minimo di 5 schemi, naturalmente ogni schema in più ti costerà solo 1 euro.

Puoi scegliere anche 20 schemi, tra le collezioni presenti sul blog e pagarli 10 euro, in pratica 0,50 centesimi ciascuno.

Per prendere accordi serviti del modulo contatti presente nel blog.

Fai da te : "La tenda colorata"


Tanti triangoli di stoffa colorati per realizzare simpatiche tende per giocare o da utilizzare per varie occasioni. Un regalo per i vostri piccini che li renderà senz'altro molto felici.

La tenda di fianco è stile "indiano" e bastano quattro triangoli per confezionarla. La tenda in alto è più grande, ottima se si dispone di una giardino spazioso, questa tenda è costituita da 8 triangoli.

Le stoffe per le tende si trovano in vari colori brillanti, presso i negozi di tessuti. Generalmente sono di fibra sintetica o di cotone. Per le cuciture serve un filo molto resistente.

Gli occhielli, chiamati radance, si inseriscono con una fustella o con un punzone. Entrambi gli oggetti si trovano nei negozi di ferramenta, se avete difficoltà nel reperirli potete farvi applicare gli anelli da un tappezziere o da un calzolaio. Per ogni triangolo si devono avere 21 radance e gli attrezzi per fare i buchi del diametro di 10 mm. I triangoli vanno uniti con corde preferibilmente di nylon, i nodi si possono fare con tasselli di legno o con cordoni.

Per alzare la tenda occorrono pali e picchetti ed anche le corde per tendere. Tutto il materiale indicato si può trovare nei negozi di articoli sportivi o nel reparto campeggio dei grandi magazzini.

Ma vediamo nel dettaglio il lavoro da svolgere:













1- Materiale: stoffa per tenda alta 140 cm; fustella per radance (arnese per applicare gli anelli) di 10 mm di diametro; radance (anelli) per ogni triangolo 21 paia e filo speciale per la stoffa da tende.














2- Per prima cosa delineare i triangoli con il metro e con il gesso. Ogni lato, circa 150 cm. Tagliare il più esatto possibile.













3 - girare berso l'interno i lati della stoffa per ben 2 cm e piegare, eventualmente stirare. Cucire con punti a zig-zag













4 - negli angoli e nei lati, a distanza uguale di circa 21 cm, fare i buchi con la fustella. Come supporto usare una piastra di fibra dura.













5 - inserire le radance (anelli). Il cappellino si appoggia nella parte di sotto dell'arnese per applicare le radance, esso entra esattamente nell'incavo di questo attrezzo. Infilare sopra la stoffa.














....e  poggiare sopra l'anello . Inserire la parte superiore dello strumento e con colpi di martello unire le parti della radancia.






6 -  collegare i triangoli con cordoni corti di nylon. Un altro sistema è prendere tasselli di legno e fare dei nodi con il cordone.
 

7 -  per tagliare: da 3 metri di stoffa di ottengono, con 2 cm di aumento, 3 triangoli, i resti di ogni lato si possono cucire insieme per fare il quarto triangolo.



Articoli correlati:
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...