Il blog di una donna per le Donne, dove potete trovare schemi gratis per il filet e per il punto croce. Sono presenti anche le rubriche che riguardano la cucina, il cucito e il ricamo classico. Da non sottovalutare la sezione dedicata al giardinaggio, ai consigli di viaggio e alla lettura. Inoltre la rubrica del fai da te vi offrirà sempre simpatiche idee da copiare e realizzare. Non mi resta che augurarvi "BUONA NAVIGAZIONE"

   

Informazioni sugli schemi a punto croce.

Tutti gli schemi a punto croce creati da Professione Donna, possono essere personalizzati nelle dimensioni. Se ti piace un quadro ma ti sembra che sia troppo grande o troppo piccolo, richiedilo delle dimensioni che ti occorrono e cercheremo di accontentarti. Se vuoi trasformare una tua immagine in schema invia la foto e lo staff si metterà all'opera per te.

Tutti gli schemi "originali" presenti sul blog hanno un costo di 2,00 euro (il più basso del web) e vengono inviati per email appena ricevuto il pagamento.

Inoltre l'offerta del blog prevede il costo di 1 euro a schema per un acquisto minimo di 5 schemi, naturalmente ogni schema in più ti costerà solo 1 euro.

Puoi scegliere anche 20 schemi, tra le collezioni presenti sul blog e pagarli 10 euro, in pratica 0,50 centesimi ciascuno.

Per prendere accordi serviti del modulo contatti presente nel blog.

Punti per il ricamo: I punti di attaccatura


I punti di attaccatura sono dei punti del ricamo utilizzati nelle applicazioni perchè uniscono bene due tessuti e ornano il lavoro. Si consiglia di usarli per unire pizzi o tessuti sottili. I più utilizzati sono il punto Parigi, il punto maglia, il punto turco, il punto turco quadro e il punto cordoncino. 


Il punto Parigi
Punto Parigi
E' uno dei punti più usati nel ricamo di applicazione. Procedete da destra verso sinistra, uscite con l'ago sul diritto del lavoro e puntatelo alcuni fili più sotto facendolo uscire di qualche filo più a sinistra. Tirate la gugliata quindi puntate l'ago nel punto precedente facendo un punto indietro e uscite in diagonale alcuni fili verso l'alto e a sinistra (v. figura).




Il punto maglia
Punto Maglia










Punto turco
Punto turco
Punto turco quadro
Punto turco quadro


Punto cordoncino

Punto cordoncino
Il punto cordoncino si esegue in due tempi: dapprima passate una filza regolare lungo la linea del disegno poi, tenendo all'interno un filo di imbottitura più o meno grosso a seconda del rilievo che volete dare, eseguite il punto cordoncino: procedete da sinistra verso destra lanciando dei punti verticali molto vicini gli uni agli altri che coprano la filza e trattengano l'imobottitura. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...