Il blog di una donna per le Donne, dove potete trovare schemi gratis per il filet e per il punto croce. Sono presenti anche le rubriche che riguardano la cucina, il cucito e il ricamo classico. Da non sottovalutare la sezione dedicata al giardinaggio, ai consigli di viaggio e alla lettura. Inoltre la rubrica del fai da te vi offrirà sempre simpatiche idee da copiare e realizzare. Non mi resta che augurarvi "BUONA NAVIGAZIONE"

   

Informazioni sugli schemi a punto croce.

Tutti gli schemi a punto croce creati da Professione Donna, possono essere personalizzati nelle dimensioni. Se ti piace un quadro ma ti sembra che sia troppo grande o troppo piccolo, richiedilo delle dimensioni che ti occorrono e cercheremo di accontentarti. Se vuoi trasformare una tua immagine in schema invia la foto e lo staff si metterà all'opera per te.

Tutti gli schemi "originali" presenti sul blog hanno un costo di 2,00 euro (il più basso del web) e vengono inviati per email appena ricevuto il pagamento.

Inoltre l'offerta del blog prevede il costo di 1 euro a schema per un acquisto minimo di 5 schemi, naturalmente ogni schema in più ti costerà solo 1 euro.

Puoi scegliere anche 20 schemi, tra le collezioni presenti sul blog e pagarli 10 euro, in pratica 0,50 centesimi ciascuno.

Per prendere accordi serviti del modulo contatti presente nel blog.

Perchè si va nel Benelux


La visita al Belgio e al Lussemburgo comprende zone bellissime e abbastanza varie per il paesaggio, e precisamente la cosiddetta "Svizzera Lussemburghese", ricca di gole, rocce, boschi, castelli, in uno degli scenari romantici più suggestivi d'Europa, e le Ardenne belghe, che presentano lo stesso tipo di paesaggio, ma più solitario e malinconico, ancora pervaso dai tragici ricordi di due terribili guerre. Vi sono comunque nelle Ardenne e nel Liegese magnifiche vallate, come quelle della solenne Mosa e della pittoresca, tortuosissima Semois, che non si devono assolutamente tralasciare, così come le superbe grotte di Han, di Rochefort, di Remouchamps, come il Parco Nazionale delle Rocce Nere con le sue grotte e le non lontane "Grotte delle Mille e una Notte" presso Hotton.

La Fiandra e il Brabante offrono un paesaggio piatto, così come la costa, che può sembrare alquanto desolata, ma che è ravvivata da importanti e vivaci stazioni balneari quali Ostenda con le sue numerose attrazioni.


Vi è anche una zona a colline abbastanza interessante, fra Arnhem e Maastricht, con uno splendido Parco Nazionale; però il paesaggio più commovente sarà quello dell'Ijssel Meer, l'antico Zuiderzee, dove l'uomo lotta per sottrarre nuove terre all'acqua  dove alcuni villaggi o cittadine di pescatori (Marken, Volendam, Enkhuizen, Hoorn...) sembrano dei patetici sopravvisuti. Qui troveremo anche gli ultimi olandesi in costume, con qualche nota superstite di folclore, come a esempio il mercato dei formaggi di Alkmaar, che si svolge tutti i venerdì alle 10, nella buona stagione.


Articoli correlati:
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...