Il blog di una donna per le Donne, dove potete trovare schemi gratis per il filet e per il punto croce. Sono presenti anche le rubriche che riguardano la cucina, il cucito e il ricamo classico. Da non sottovalutare la sezione dedicata al giardinaggio, ai consigli di viaggio e alla lettura. Inoltre la rubrica del fai da te vi offrirà sempre simpatiche idee da copiare e realizzare. Non mi resta che augurarvi "BUONA NAVIGAZIONE"

   

Informazioni sugli schemi a punto croce.

Tutti gli schemi a punto croce creati da Professione Donna, possono essere personalizzati nelle dimensioni. Se ti piace un quadro ma ti sembra che sia troppo grande o troppo piccolo, richiedilo delle dimensioni che ti occorrono e cercheremo di accontentarti. Se vuoi trasformare una tua immagine in schema invia la foto e lo staff si metterà all'opera per te.

Tutti gli schemi "originali" presenti sul blog hanno un costo di 2,00 euro (il più basso del web) e vengono inviati per email appena ricevuto il pagamento.

Inoltre l'offerta del blog prevede il costo di
3 euro per un acquisto minimo di 6 schemi,
5 euro per un acquisto minimo di 10 schemi
10 euro per un acquisto minimo di 20 schemi

Inoltre
Puoi scegliere anche 20 schemi, tra le collezioni presenti sul blog e pagarli 10 euro.

Per prendere accordi serviti del modulo contatti presente nel blog.

Messico


Il Messico occupa l'estremità meridionale del continente nord americano e si estende dall'oceano Pacifico a quello Atlantico. Il territorio è un vasto altopiano delimitato da alte catene montuose orientate da nord a sud dove si elevano le cime di vulcani attivi che superano i 5.000 m (il Citlaltéptl con 5700 m è il più alto). A nord ovest, parallela alla costa pacifica, si sviluppa la penisola lunga e stretta dell Baja (bassa) California, a sue est quella dello Yucatan, pianeggiante e protesa nell'Atlantico a chiudere il golfo del Messico. Il paese è per la gran parte collocato nella fascia tropicale e i climi passano da quello secco e desertico dell'area settentrionale, a quello temperato dell'altopiano centrale, a quello tropicale e umido del sud-est.

La lingua ufficiale del paese è lo spagnolo, ma oltre un milione di messicani, parlano esclusivamente la lingua maya e circa 5 milioni la usano nel linguaggio quotidiano e familiare anche se conoscono lo spagnolo. Il Messico ha una densità di popolazione di circa 52 abitanti per kmq, ma l'insediamento è molto disomogeneo poichè gran parte della popolazione si concentra in due zone: nel corridoio centrale, cioè l'ampia area che va da Vera Cruz sul golfo del Messico, a Guadalajara sul Pacifico e nella fascia di territorio al confine settentrionale con gli Stati Uniti, polo di attrazione per la sua vivacità economica. L'urbanizzazione è molto alta per uno stato di recente industrializzazione e quasi un quarto si concentra nell'area di Città del Messico, la capitale.

La capitale messicana ha recentemente superato Tokio per popolazione e continua a crescere di 300.000 abitanti all'anno, di cui ben 100.000 provenienti dalle altre regioni. Città primaria in assoluto riassume in sé tutte le contraddittorie realtà del paese poichè lo splendore delle antiche civiltà (sorge nel sito dell'antica capitale azteca di Tenochtitlan) convive con la ricchezza dei quartieri residenziali e la miseria delle periferie, con gli oltre 500 quartieri di baracche. Inoltre 4 milioni di veicoli e 40.000 industrie, fanno con il loro scarichi, di Città del Messico la città più inquinata al mondo anche perchè la sua posizione non è favorevole: al centro di una conca, a un'elevata altitudine (1500  m) spesso soffre un livello di inquinamento 100 volte superiore alla soglia massima accettabile.

Il Messico è un paese dai mille aspetti: dalle zone desertiche passiamo  alle foreste tropicali, dalle città di sontuoso aspetto barocco-coloniale passiamo ai misteriosi templi degli Aztechi e dei Maya e poi ai grattacieli di un centro modernissimo...Il Messico si può visitare tutto l'anno: è caldo o caldissimo d'estate, ma offre allora le risorse deliziose delle celebri località di mare, ha un clima ottimo nelle stagioni intermedie e mitissimo, nonostante l'elevata altitudine di molte località, in inverno. Città del Messico è una città affascinante, gaia, animata, con mercati dove è piacevole gironzolare un po' a caso e con belle vie ricche di negozi.

Il Museo Nazionale Antropologico, dedicato alle primissime civiltà del Messico e poi a quelle pre-colombiane, è addirittura uno fra i più interessanti del mondo nel suo genere, anche per la splendida sistemazione, e non bisogna affatto trascurarne la visita. Altri luoghi di grande interesse sono Xochimilco, con i suoi giardini galleggianti che si visitano in barca, Cuernavaca, Taxco, i fantastici resti della civiltà Maya nello Yucatan, che fanno parte di un'escursione a sé di eccezionale importanza, Guadalajara, Oaxaca, centro di un'altra zona archeologica, abbellito inoltre da grandi chiese di stile barocco-coloniale e. dulcis in fundo...Acapulco. La fama di questa splendida località di mare, è più che meritata: clima, bellezza dell'oceano, forme ardite delle rocce si uniscono, per formare una cornice unica al mondo, a grandiosi alberghi di lusso.


Articoli correlati
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...