Il blog di una donna per le Donne, dove potete trovare schemi gratis per il filet e per il punto croce. Sono presenti anche le rubriche che riguardano la cucina, il cucito e il ricamo classico. Da non sottovalutare la sezione dedicata al giardinaggio, ai consigli di viaggio e alla lettura. Inoltre la rubrica del fai da te vi offrirà sempre simpatiche idee da copiare e realizzare. Non mi resta che augurarvi "BUONA NAVIGAZIONE"

   

Informazioni sugli schemi a punto croce.

Tutti gli schemi a punto croce creati da Professione Donna, possono essere personalizzati nelle dimensioni. Se ti piace un quadro ma ti sembra che sia troppo grande o troppo piccolo, richiedilo delle dimensioni che ti occorrono e cercheremo di accontentarti. Se vuoi trasformare una tua immagine in schema invia la foto e lo staff si metterà all'opera per te.

Tutti gli schemi "originali" presenti sul blog hanno un costo di 2,00 euro (il più basso del web) e vengono inviati per email appena ricevuto il pagamento.

Inoltre l'offerta del blog prevede il costo di 1 euro a schema per un acquisto minimo di 5 schemi, naturalmente ogni schema in più ti costerà solo 1 euro.

Puoi scegliere anche 20 schemi, tra le collezioni presenti sul blog e pagarli 10 euro, in pratica 0,50 centesimi ciascuno.

Per prendere accordi serviti del modulo contatti presente nel blog.

Londra


Capitale della Gran Bretagna è uno dei maggiori centri finanziari, politici e commerciali  del mondo. Londra fu costruita dai Celti sulle rive del Tamigi, e i Romani intorno al 60 a.C. la scelsero come base avanzata per invadere l'Inghilterra, Il Ponte di Londra, oggi celebre, ha sostituito quello che costruirono i Romani sul punto più stretto del Tamigi. Sulla riva nord del Tamigi, proprio dove i Romani eressero la fortezza di Londinium, sorge ora la "City" che rappresentò fin dal Medio Evo il quartiere dei traffici. Nella "City" ancora oggi si trovano le Compagnie di Assicurazione, la Banca d'Inghileterra, la vecchia Borsa, la residenza del Lord Mayor e le 79 corporazioni dei mercanti. E' insomma il cuore economico della Gran Bretagna.

Dopo i Romani ci fu la dominazione normanna e proprio loro costruirono l'Abbazia di Westminster (letteralmente: Monastero Occidentale, e infatti sorge a occidente della City). L'abbazia è storicamente famosa perchè ivi vennero e vengono tuttora incoronati i sovrani inglesi. Attorno all'abbazia si formò un nucleo abitato che da sempre si contrappone alla City, costituendo il fulcro politico del governo (città di Westminster), mentre la City fu sempre il fulcro commerciale.
L'antica reggia dei re normanni, cioè "Westminster Hall, è oggi incorporata nel Palazzo del Parlamento che si trova appunto nella Westminster City. Presso l'antico Palazzo Reale di San Giacomo, sorge l'attuale Palazzo Reale, il famoso Buckingham Palace, sede della corte.

All'estremità di Buckingham Palace si estende lo splendido parco di St. James che arriva fino a Trafalgar Square, dove sorge la colonna in onore dell'ammiraglio Orazio Nelson. In quest'area cittadina sono la residenza del primo ministro britannico in Downing Street, e Scotland Yard, la sede della famosa polizia inglese.

A partire dalla metà del 700 la nobiltà e la ricca borghesia londinese si costruirono ad ovest di Westminster le loro case residenziali: oggi si chiama West End, dove si trovano Hyde Park, Regent Park, Kensington, i locali notturni, il celebre quartiere Soho con i suoi ristoranti e i suoi diveritmenti, le industrie cinematografiche, le case editrici e Chelsea il quartiere degli artisti.

L'Est End, invece è un quartiere tra i più poveri.

I musei e i monumenti da vedere:  I musei di Londra sono spettacolari e immensi: fondamentali la visita della National Gallery, una delle più grandi collezioni di pittura del mondo, del British Museum, della Tate Gallery, preziosa raccolta di arte moderna.

Da non perdere:
Articoli correlati:
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...