Il blog di una donna per le Donne, dove potete trovare schemi gratis per il filet e per il punto croce. Sono presenti anche le rubriche che riguardano la cucina, il cucito e il ricamo classico. Da non sottovalutare la sezione dedicata al giardinaggio, ai consigli di viaggio e alla lettura. Inoltre la rubrica del fai da te vi offrirà sempre simpatiche idee da copiare e realizzare. Non mi resta che augurarvi "BUONA NAVIGAZIONE"

   

Informazioni sugli schemi a punto croce.

Tutti gli schemi a punto croce creati da Professione Donna, possono essere personalizzati nelle dimensioni. Se ti piace un quadro ma ti sembra che sia troppo grande o troppo piccolo, richiedilo delle dimensioni che ti occorrono e cercheremo di accontentarti. Se vuoi trasformare una tua immagine in schema invia la foto e lo staff si metterà all'opera per te.

Tutti gli schemi "originali" presenti sul blog hanno un costo di 2,00 euro (il più basso del web) e vengono inviati per email appena ricevuto il pagamento.

Inoltre l'offerta del blog prevede il costo di
3 euro per un acquisto minimo di 6 schemi,
5 euro per un acquisto minimo di 10 schemi
10 euro per un acquisto minimo di 20 schemi

Inoltre
Puoi scegliere anche 20 schemi, tra le collezioni presenti sul blog e pagarli 10 euro.

Per prendere accordi serviti del modulo contatti presente nel blog.

Costarica


Costarica è una repubblica situata nell'America Centrale. Confina a nord con il Nicaragua, a sud con il Panama, a est è bagnata dall'Atlantico e a ovest dall'Oceano Pacifico. Il territorio è prevalentemente montuoso. Le principali catene montuose sono tre. A nord la Cordillera di Guanacaste che raggiunge la massima altezza col vulcano Orosi e la Cordillera Central; ambedue sono ricche di vulcani per lo più quiescenti da lungo tempo, tra i quali l'Iragù e il Turialba.
La zona meridionale comprende la Cordillera del Talamanca con il Chirripo Grande e il monte Buenavista. Per quanto riguarda la costa, sul versante del Pacifico, è piuttosto stretta perchè la montagna si erge rapida a poca distanza dal mare. Sul versante del mare Caraibico, la costa è piuttosto piatta con un retroterra anch'esso piuttosto pianeggiante. In posizione nord-est e a sud, vi sono due penisole, quella di Nicoya e di Osa, in gran parte paludose, che racchiudono i golfi di Nicoya e Dulce, stretti allungati.


Sul versante pacifico, le zone boscose e pianeggianti sono molto limitate; relativamente ampie sull'Atlantico. Il paese è solcato trasversalmente da una serie di altipiani che rappresentano le zone più intensamente popolate, poichè le condizioni del suolo e del clima sono particolarmente favorevoli.

Il clima è tropicale con una temperatura media annua che oscilla dai 28° ai 32° sulle coste orientali; sulle coste occidentali e nelle zone montuose, si ha un clima temperato; sopra i 1.600 m (tierras frias) la temperatura media annua ha degli sbalzi dagli 8 ai 15 °. Le piogge cadono abbondantemente nel versante Est e nell'estremo Sud-Ovest;  sulla Cordillera di Guanacaste sono scarse.

Costarica è una repubblica di tipo presidenziale, in cui il potere esecutivo è esercitato dal Presidente, eletto dal popolo per quattro anni, coadiuvato da due vicepresidenti e dal gabinetto degli 11 ministri da lui nominati. Il potere legislativo è affidato all'Assemblea nazionale composta da 57 membri eletti per quattro anni a suffragio universale. Amministrativamente il Costarica è diviso in sette provincie: Alayuela, Cartago, Guanacaste, Heredia, Limon, Puntarenas, San Josè.

San Josè. Città capoluogo della provincia omonima e capitale della Repubblica di Costarica. Situata a 80 km ad Est di Puntarenas, a 1.201 m s.l.m, in una zona spesso colpita dai terremoti. La città possiede strade ampie e rettilinee, limitate da edifici per lo più ad un solo piano. E' sede arcivescovile e centro di studi. Le industrie più importanti che possiede sono quelle della birra, dei sigari, dei tessuti, dei profumi e le industrie siderurgiche. La sua provincia è limitata a est dalla Cordillera di Talamanca, a nord si innalza verso la Cordillera Central. Il suo nucleo vitale è sull'altopiano ben coltivato a caffè, canna da zucchero e alberi da frutto.

Puntarenas. Notevole porto sul Pacifico. La sua importanza è legata soprattutto all'esportazione del caffè e del legname che sono tra le maggiori fonti di ricchezza del paese. La città per molto tempo è stata l'unico porto del paese, per questo nel 1858 venne elevata al rango di città. Molto importanti sono i suoi impianti per il congelamento del tonno.

Puerto Limon. Situata sul Mare dei Caraibi. Il suo porto assorbe quasi tutto il commercio estero ed esporta soprattutto banane e caffè. Costruita dove sorgeva l'indigena Cariari, in fondo ad una baia fronteggiata da un'isoletta e circondata da grandi piantagioni di banane, ha un clima caldo e malsano. Questa città assunse un'importanza commerciale verso la metà del XIX secolo, dopo cioè la costruzione della ferrovia.

Articoli correlati



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...