Il blog di una donna per le Donne, dove potete trovare schemi gratis per il filet e per il punto croce. Sono presenti anche le rubriche che riguardano la cucina, il cucito e il ricamo classico. Da non sottovalutare la sezione dedicata al giardinaggio, ai consigli di viaggio e alla lettura. Inoltre la rubrica del fai da te vi offrirà sempre simpatiche idee da copiare e realizzare. Non mi resta che augurarvi "BUONA NAVIGAZIONE"

   

Informazioni sugli schemi a punto croce.

Tutti gli schemi a punto croce creati da Professione Donna, possono essere personalizzati nelle dimensioni. Se ti piace un quadro ma ti sembra che sia troppo grande o troppo piccolo, richiedilo delle dimensioni che ti occorrono e cercheremo di accontentarti. Se vuoi trasformare una tua immagine in schema invia la foto e lo staff si metterà all'opera per te.

Tutti gli schemi "originali" presenti sul blog hanno un costo di 2,00 euro (il più basso del web) e vengono inviati per email appena ricevuto il pagamento.

Inoltre l'offerta del blog prevede il costo di 1 euro a schema per un acquisto minimo di 5 schemi, naturalmente ogni schema in più ti costerà solo 1 euro.

Puoi scegliere anche 20 schemi, tra le collezioni presenti sul blog e pagarli 10 euro, in pratica 0,50 centesimi ciascuno.

Per prendere accordi serviti del modulo contatti presente nel blog.

Castagnole


Ingredienti
  • 300 g. farina
  • 75 g. burro
  • 2 uova
  • 100 g. zucchero
  • 1 bicchierino di rum o di altro liquore a piacere
  • 1/2 bustina di lievito in polvere
  • olio oppure strutto per friggere

Preparazione
  1. Mescolate in una terrina le uova, lo zucchero, il liquore e il burro sciolto a lieve calore e, a poco a poco, aggiungete la farina e il lievito, sempre mescolando. 
  2. Rovesciate il composto sulla spianatoia infarinata e lavorate la pasta finchè sarà compatta; formatene alla fine dei lunghi bastoncini grossi come un pollice. Tagliateli a pezzetti grossi come una grossa nocciola, arrotondateli fra le mani e poi friggeteli, pochi alla volta.
  3. Ritirate le castagnole dal fuoco quando saranno ben rigonfie e dorate. Scolatele dall'olio e servitele tiepide, cosparse di zucchero.


Articoli correlati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...