Il blog di una donna per le Donne, dove potete trovare schemi gratis per il filet e per il punto croce. Sono presenti anche le rubriche che riguardano la cucina, il cucito e il ricamo classico. Da non sottovalutare la sezione dedicata al giardinaggio, ai consigli di viaggio e alla lettura. Inoltre la rubrica del fai da te vi offrirà sempre simpatiche idee da copiare e realizzare. Non mi resta che augurarvi "BUONA NAVIGAZIONE"

   

Informazioni sugli schemi a punto croce.

Tutti gli schemi a punto croce creati da Professione Donna, possono essere personalizzati nelle dimensioni. Se ti piace un quadro ma ti sembra che sia troppo grande o troppo piccolo, richiedilo delle dimensioni che ti occorrono e cercheremo di accontentarti. Se vuoi trasformare una tua immagine in schema invia la foto e lo staff si metterà all'opera per te.

Tutti gli schemi "originali" presenti sul blog hanno un costo di 2,00 euro (il più basso del web) e vengono inviati per email appena ricevuto il pagamento.

Inoltre l'offerta del blog prevede il costo di
3 euro per un acquisto minimo di 6 schemi,
5 euro per un acquisto minimo di 10 schemi
10 euro per un acquisto minimo di 20 schemi

Inoltre
Puoi scegliere anche 20 schemi, tra le collezioni presenti sul blog e pagarli 10 euro.

Per prendere accordi serviti del modulo contatti presente nel blog.

Penne alla caprese


Primo piatto di pasta che vede protagoniste le "penne alla caprese". Di facile e veloce preparazione, bastano 15 minuti. Una porzione fornisce circa 495 kcal.

Ingredienti per 4 persone: 
  • 320 g di penne rigate
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • 400 g di pomodori maturi ma sodi. 
  • 2 spicchi di aglio
  • 10 g di frutti di cappero sott'aceto
  • 120 g di mozzarella di bufala
  • 2 rametti di basilico
  • 1 pizzico di origano secco
  • sale
Come si prepara: 
  1.  Scottate i pomodori pochi secondi in acqua bollente. Scolateli, fateli intiepidire e tagliateli in quarti con un coltello affilato. Spremete i quarti con le mani, per eliminare semi e acqua. Tirate via la buccia di ogni quarto, con delicatezza. Riducete la polpa a dadini, metteteli in un colino e spruzzateli di sale fino. Unite uno spicchio di aglio sbucciato e diviso a pezzetti. Fate sgocciolare i dadini di pomodoro per 10 minuti. Versateli in una ciotola, strofinata all'interno con l'aglio rimasto, sbucciato e diviso a metà, strofinandolo dalla parte del taglio. Pulite le foglie di basilico, delicatamente, con la carta da cucina inumidita. Tagliatele a striscioline con le forbici, lasciandole cadere sui pomodori (conservate qualche ciuffetto per guarnire). Irrorate i pomodori con l'olio, mescolando delicatamente con 2 cucchiai. Aggiungete i frutti di cappero, sgocciolati e asciugati con carta da cucina. Mescolate bene e togliete i pezzetti di aglio. Tagliate la mozzarella a dadini di circa cm 1,5 di spessore. 
  2. Portate a bollore, nel frattempo, abbondante acqua, in una capace pentola. Salatela con sale grosso (1 cucchiaio raso per ogni litro di acqua). Cuocetevi la pasta per 13 minuti o secondo quanto è indicato sulla confezione. Mescolatela 2 o 3 volte con un cucchiaio di legno.Scolatela, rimettetela nella pentola ancora calda e unite subito i dadini di mozzarella e origano. Mescolatela bene, finchè la mozzarella inizia a fondere. Versatela nella ciotola del condimento e mescolate ancora. Trasferitela su un piatto da portata, guarnitela con ciuffi di basilico. 
  3. Servite subito.


 Articoli correlati:
  • Primi piatti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...