Il blog di una donna per le Donne, dove potete trovare schemi gratis per il filet e per il punto croce. Sono presenti anche le rubriche che riguardano la cucina, il cucito e il ricamo classico. Da non sottovalutare la sezione dedicata al giardinaggio, ai consigli di viaggio e alla lettura. Inoltre la rubrica del fai da te vi offrirà sempre simpatiche idee da copiare e realizzare. Non mi resta che augurarvi "BUONA NAVIGAZIONE"

   

Informazioni sugli schemi a punto croce.

Tutti gli schemi a punto croce creati da Professione Donna, possono essere personalizzati nelle dimensioni. Se ti piace un quadro ma ti sembra che sia troppo grande o troppo piccolo, richiedilo delle dimensioni che ti occorrono e cercheremo di accontentarti. Se vuoi trasformare una tua immagine in schema invia la foto e lo staff si metterà all'opera per te.

Tutti gli schemi "originali" presenti sul blog hanno un costo di 2,00 euro (il più basso del web) e vengono inviati per email appena ricevuto il pagamento.

Inoltre l'offerta del blog prevede il costo di 1 euro a schema per un acquisto minimo di 5 schemi, naturalmente ogni schema in più ti costerà solo 1 euro.

Puoi scegliere anche 20 schemi, tra le collezioni presenti sul blog e pagarli 10 euro, in pratica 0,50 centesimi ciascuno.

Per prendere accordi serviti del modulo contatti presente nel blog.

Penne alla caprese


Primo piatto di pasta che vede protagoniste le "penne alla caprese". Di facile e veloce preparazione, bastano 15 minuti. Una porzione fornisce circa 495 kcal.

Ingredienti per 4 persone: 
  • 320 g di penne rigate
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • 400 g di pomodori maturi ma sodi. 
  • 2 spicchi di aglio
  • 10 g di frutti di cappero sott'aceto
  • 120 g di mozzarella di bufala
  • 2 rametti di basilico
  • 1 pizzico di origano secco
  • sale
Come si prepara: 
  1.  Scottate i pomodori pochi secondi in acqua bollente. Scolateli, fateli intiepidire e tagliateli in quarti con un coltello affilato. Spremete i quarti con le mani, per eliminare semi e acqua. Tirate via la buccia di ogni quarto, con delicatezza. Riducete la polpa a dadini, metteteli in un colino e spruzzateli di sale fino. Unite uno spicchio di aglio sbucciato e diviso a pezzetti. Fate sgocciolare i dadini di pomodoro per 10 minuti. Versateli in una ciotola, strofinata all'interno con l'aglio rimasto, sbucciato e diviso a metà, strofinandolo dalla parte del taglio. Pulite le foglie di basilico, delicatamente, con la carta da cucina inumidita. Tagliatele a striscioline con le forbici, lasciandole cadere sui pomodori (conservate qualche ciuffetto per guarnire). Irrorate i pomodori con l'olio, mescolando delicatamente con 2 cucchiai. Aggiungete i frutti di cappero, sgocciolati e asciugati con carta da cucina. Mescolate bene e togliete i pezzetti di aglio. Tagliate la mozzarella a dadini di circa cm 1,5 di spessore. 
  2. Portate a bollore, nel frattempo, abbondante acqua, in una capace pentola. Salatela con sale grosso (1 cucchiaio raso per ogni litro di acqua). Cuocetevi la pasta per 13 minuti o secondo quanto è indicato sulla confezione. Mescolatela 2 o 3 volte con un cucchiaio di legno.Scolatela, rimettetela nella pentola ancora calda e unite subito i dadini di mozzarella e origano. Mescolatela bene, finchè la mozzarella inizia a fondere. Versatela nella ciotola del condimento e mescolate ancora. Trasferitela su un piatto da portata, guarnitela con ciuffi di basilico. 
  3. Servite subito.


 Articoli correlati:
  • Primi piatti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...