Il blog di una donna per le Donne, dove potete trovare schemi gratis per il filet e per il punto croce. Sono presenti anche le rubriche che riguardano la cucina, il cucito e il ricamo classico. Da non sottovalutare la sezione dedicata al giardinaggio, ai consigli di viaggio e alla lettura. Inoltre la rubrica del fai da te vi offrirà sempre simpatiche idee da copiare e realizzare. Non mi resta che augurarvi "BUONA NAVIGAZIONE"

   

Informazioni sugli schemi a punto croce.

Tutti gli schemi a punto croce creati da Professione Donna, possono essere personalizzati nelle dimensioni. Se ti piace un quadro ma ti sembra che sia troppo grande o troppo piccolo, richiedilo delle dimensioni che ti occorrono e cercheremo di accontentarti. Se vuoi trasformare una tua immagine in schema invia la foto e lo staff si metterà all'opera per te.

Tutti gli schemi "originali" presenti sul blog hanno un costo di 2,00 euro (il più basso del web) e vengono inviati per email appena ricevuto il pagamento.

Inoltre l'offerta del blog prevede il costo di 1 euro a schema per un acquisto minimo di 5 schemi, naturalmente ogni schema in più ti costerà solo 1 euro.

Puoi scegliere anche 20 schemi, tra le collezioni presenti sul blog e pagarli 10 euro, in pratica 0,50 centesimi ciascuno.

Per prendere accordi serviti del modulo contatti presente nel blog.

Il ricamo a intaglio: Coprivassoio


Il coprivassoio è realizzato con il ricamo ad intaglio. Il centro deve essere della stessa misura del vassoio. Per la sua realizzazione occorre:

- tessuto di lino bianco
- carta da ricalco bianca
- cotone da ricamo a 1 filo
- punteruolo

I punti impiegati sono :

- il punto inglese
- il punto indietro
- il punto pieno
- il punto cordoncino
- il punto pisano
- il punto a giorno semplice

Trovi le spiegazioni per la lavorazione dei punti cliccando qui
Di seguito trovi lo schema da scaricare. Per ottenere la misura esatta del disegno, ingrandirlo del 20%, tenendo conto che ogni quadretto equivale a 0,5 cm.

Per salvare lo schema nelle dimensioni reali:
Clicca sulle immagini e salvale. Poi aprile con il programma Paint.


Come si lavora:
Ricalcare il disegno di metà motivo che è a grandezza naturale. Con l'apposita carta da ricalco riportare il motivo sul tessuto, ribaltandolo in modo da ottenere l'altra metà.
Lavorare tutto il motivo traforato che fa da cornice a punto pisano , le foglioline a punto pieno, i pois traforati a punto inglese, i piccoli rametti a punto indietro.
Al termine del ricamo con delle forbicine ben affilate, talgiare il tessuto lungo il contorno del punto pisano  sotto le barrette. Tutt'attorno ripiegare i margini del tessuto di 2,5 cm, eseguendo con cura gli angoli e fissare l'orlo con il punto a giorno semplice.




Articoli correlati: 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...