Il blog di una donna per le Donne, dove potete trovare schemi gratis per il filet e per il punto croce. Sono presenti anche le rubriche che riguardano la cucina, il cucito e il ricamo classico. Da non sottovalutare la sezione dedicata al giardinaggio, ai consigli di viaggio e alla lettura. Inoltre la rubrica del fai da te vi offrirà sempre simpatiche idee da copiare e realizzare. Non mi resta che augurarvi "BUONA NAVIGAZIONE"

   

Informazioni sugli schemi a punto croce.

Tutti gli schemi a punto croce creati da Professione Donna, possono essere personalizzati nelle dimensioni. Se ti piace un quadro ma ti sembra che sia troppo grande o troppo piccolo, richiedilo delle dimensioni che ti occorrono e cercheremo di accontentarti. Se vuoi trasformare una tua immagine in schema invia la foto e lo staff si metterà all'opera per te.

Tutti gli schemi "originali" presenti sul blog hanno un costo di 2,00 euro (il più basso del web) e vengono inviati per email appena ricevuto il pagamento.

Inoltre l'offerta del blog prevede il costo di 1 euro a schema per un acquisto minimo di 5 schemi, naturalmente ogni schema in più ti costerà solo 1 euro.

Puoi scegliere anche 20 schemi, tra le collezioni presenti sul blog e pagarli 10 euro, in pratica 0,50 centesimi ciascuno.

Per prendere accordi serviti del modulo contatti presente nel blog.

Risotto alla milanese

Il risotto alla milanese è un classico dei classici, che non può mancare per una risottata in compagnia di amici. E' un ottimo piatto che può essere seguito da un secondo di verdure lesse condite con olio extravergine di olive e limone. Oppure un carciofo al tegame.

Ingredienti per 4 persone
  • 1 litro di brodo
  • 300 g di riso a chicco lungo
  • 60 g di burro
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 20 pistilli di zafferano
  • 40 g di cipolla
  • un spruzzata di vino bianco secco

Come si prepara
  1. Preparate il brodo portando a bollore un litro di acqua e aggiungendo due dadi o due cucchiai di brodo granulare. 
  2. Raccogliete i pistilli di zafferano in una tazza e bagnateli con un mestolo di brodo bollente.
  3. Sbucciate e tritate finemente la cipolla e fatela rosolare dolcemente con metà burro, finchè sarà trasparente. 
  4. Aggiungete il riso, mescolate e fate insaporire; unite il vino bianco facendolo evaporare a fuoco vivace, poi un mestolo di brodo e, mescolando con un cucchiaio di legno, fate cuocere bagnando con un nuovo mestolo di brodo quando il precedente sarà assorbito.
  5. Cinque minuti prima del termine della cottura, unite i pistilli di zafferano con il brodo in cui hanno macerato (lo zafferano si mette all'ultimo momento perchè il suo delicatissimo aroma rimanga intatto). 
  6. Completate la cottura con il burro rimasto e con il grana grattugiato, mescolate con cura e servite


Articoli correlati
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...