Il blog di una donna per le Donne, dove potete trovare schemi gratis per il filet e per il punto croce. Sono presenti anche le rubriche che riguardano la cucina, il cucito e il ricamo classico. Da non sottovalutare la sezione dedicata al giardinaggio, ai consigli di viaggio e alla lettura. Inoltre la rubrica del fai da te vi offrirà sempre simpatiche idee da copiare e realizzare. Non mi resta che augurarvi "BUONA NAVIGAZIONE"

   

Informazioni sugli schemi a punto croce.

Tutti gli schemi a punto croce creati da Professione Donna, possono essere personalizzati nelle dimensioni. Se ti piace un quadro ma ti sembra che sia troppo grande o troppo piccolo, richiedilo delle dimensioni che ti occorrono e cercheremo di accontentarti. Se vuoi trasformare una tua immagine in schema invia la foto e lo staff si metterà all'opera per te.

Tutti gli schemi "originali" presenti sul blog hanno un costo di 2,00 euro (il più basso del web) e vengono inviati per email appena ricevuto il pagamento.

Inoltre l'offerta del blog prevede il costo di
3 euro per un acquisto minimo di 6 schemi,
5 euro per un acquisto minimo di 10 schemi
10 euro per un acquisto minimo di 20 schemi

Inoltre
Puoi scegliere anche 20 schemi, tra le collezioni presenti sul blog e pagarli 10 euro.

Per prendere accordi serviti del modulo contatti presente nel blog.

Come si prepara la paella alla marinara

La paella è un gustosissimo piatto unico, i piatti unici sono facili da realizzare e risolvono abilmente e con gusto il primo e il secondo. Ma vediamo come procedere per preparare questa paella nel migliore dei modi.

Ingredienti per 4 persone:
  • 300 di riso a chicco medio
  • 400 g di cozze
  • 200 g di gamberi
  • 1 trancio di pescatrice
  • 200 g di lonza di maiale
  • 150 g di piselli primizia surgelati cotti
  • 1 cipolla piccola
  • 2 foglie di alloro
  • 1 peperone rosso
  • 1 cucchiaino di pistilli di zafferano
  • 1 peperoncino piccante
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • sale e pepe

Come si prepara
  1. Pulite le cozze spazzolandole bene. Fatele aprire in una padella con olio, aglio e peperoncino, poi insaporitele con una manciata di pepe e prezzemolo. Togliete i frutti dal guscio, conservate alcuni gusci per decorare e filtrate il liquido di cottura. 
  2. Tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere con 3 cucchiai di olio e le foglie di alloro, tostate il riso, unite la lonza tagliata a piccoli dadi, il peperone primavato dei semi e tagliato a striscioline, la pescatrice tagliata a pezzetti. 
  3. Aggiungete il liquido delle cozze e cuocete il riso per 18 minuti, aggiungendo acqua bollente in piccole quantità. 
  4. Cinque minuti prima del termine della cottura, aggiungete i gamberi sgusciati, i piselli e i pistilli da zafferano; eliminate le foglie di alloro e guarnite con le cozze e ocn qualche guscio. Servite subito. 
Un consiglio:
Per presentare dal fornello alla tavola i piatti unici più saporosi non c'è niente di meglio che una casseruola in rame. Il rame è un ottimo conduttore e distribuisce alla perfezione il calore e lo mantie fino all'ultima cucchiaiata.



Articoli correlati
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...