Il blog di una donna per le Donne, dove potete trovare schemi gratis per il filet e per il punto croce. Sono presenti anche le rubriche che riguardano la cucina, il cucito e il ricamo classico. Da non sottovalutare la sezione dedicata al giardinaggio, ai consigli di viaggio e alla lettura. Inoltre la rubrica del fai da te vi offrirà sempre simpatiche idee da copiare e realizzare. Non mi resta che augurarvi "BUONA NAVIGAZIONE"

   

Informazioni sugli schemi a punto croce.

Tutti gli schemi a punto croce creati da Professione Donna, possono essere personalizzati nelle dimensioni. Se ti piace un quadro ma ti sembra che sia troppo grande o troppo piccolo, richiedilo delle dimensioni che ti occorrono e cercheremo di accontentarti. Se vuoi trasformare una tua immagine in schema invia la foto e lo staff si metterà all'opera per te.

Tutti gli schemi "originali" presenti sul blog hanno un costo di 2,00 euro (il più basso del web) e vengono inviati per email appena ricevuto il pagamento.

Inoltre l'offerta del blog prevede il costo di
3 euro per un acquisto minimo di 6 schemi,
5 euro per un acquisto minimo di 10 schemi
10 euro per un acquisto minimo di 20 schemi

Inoltre
Puoi scegliere anche 20 schemi, tra le collezioni presenti sul blog e pagarli 10 euro.

Per prendere accordi serviti del modulo contatti presente nel blog.

Come si prepara il riso fritto e scampi

Questo piatto, "riso fritto e scampi", è saporito e raffinato, è una variante della più classica paella. E' un piatto unico completo, può essere accompagnato solo da un piccolo dessert.

Per prepararlo occorrono: (5-6 persone)
  • 400 g di riso a chicco medio
  • 400 g di code di scampi
  • 300 g di germogli di soia
  • 1 bustina di zafferano
  • 2 spicchi di aglio
  • salsa di soia
  • olio d'oliva
  • 1 peperoncino piccante
  • sale e pepe

Come si prepara
  1. Fate cuocere il riso in acqua leggermente salata, scolatelo e lasciatelo intiepidire. Sgusciate le code degli scampi ed eliminate il filetto nero sul dorso. 
  2. In una larga padella, scaldate l'olio e gli spicchi di aglio, fate rosolare gli scampi, salate, pepate e profumate con lo zafferano sciolto in un cucchiaio di acqua.
  3. Versate gli scampi in una ciotola e teneteli al caldo. 
  4. Versate ancora un filo d'olio nella padella, unite il peperoncino e i germogli di soia, fateli insaporire a fuoco vivace, abbassate la fiamma e fateli cuocere, lasciandoli croccanti; eliminate il peperoncino e irrorateli con una spruzzata di salsa di soia. 
  5. Uniteli agli scampi. Sempre nella padella larga, scaldate un filo di olio e quando sarà caldo fate tostare il riso cotto. Dopo 3 minuti, unite gli scampi e i germogli, mescolate con cura e servite decorando il piatto con qualche ciuffo di prezzemolo. 
Un suggerimento...se avanza del risotto e volete preparare un piatto sorprendente, divertente e anche gustoso, il riso al salto è quello che fa per voi. Con il risotto avanzato, formate, su un piatto, una schiacciatina alta circa un centimetro. Fate scaldare in una padellina un cucchiaio di burro, fatevi scivolare la schiacciatina di riso e lasciatela dorate prima da una lato e poi dall'altro. Servite con abbondante parmigiano grattugiato. 



Articoli correlati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...