Il blog di una donna per le Donne, dove potete trovare schemi gratis per il filet e per il punto croce. Sono presenti anche le rubriche che riguardano la cucina, il cucito e il ricamo classico. Da non sottovalutare la sezione dedicata al giardinaggio, ai consigli di viaggio e alla lettura. Inoltre la rubrica del fai da te vi offrirà sempre simpatiche idee da copiare e realizzare. Non mi resta che augurarvi "BUONA NAVIGAZIONE"

   

Informazioni sugli schemi a punto croce.

Tutti gli schemi a punto croce creati da Professione Donna, possono essere personalizzati nelle dimensioni. Se ti piace un quadro ma ti sembra che sia troppo grande o troppo piccolo, richiedilo delle dimensioni che ti occorrono e cercheremo di accontentarti. Se vuoi trasformare una tua immagine in schema invia la foto e lo staff si metterà all'opera per te.

Tutti gli schemi "originali" presenti sul blog hanno un costo di 2,00 euro (il più basso del web) e vengono inviati per email appena ricevuto il pagamento.

Inoltre l'offerta del blog prevede il costo di
3 euro per un acquisto minimo di 6 schemi,
5 euro per un acquisto minimo di 10 schemi
10 euro per un acquisto minimo di 20 schemi

Inoltre
Puoi scegliere anche 20 schemi, tra le collezioni presenti sul blog e pagarli 10 euro.

Per prendere accordi serviti del modulo contatti presente nel blog.

Come si prepara il Pan Brioches con uvetta

Il mio Pan Brioche...

Molto buono davvero, ecco cosa serve per realizzarlo:
  • 100 ml di latte
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito in polvere /mezzo cubetto di lievito fresco
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 100 gr di uvetta (da mettere in ammollo prima di utilizzare)
  • 250 gr di farina di manitoba
  • 200 gr di farina 00
  • 80 gr di farina di riso
  • 50 gr di burro

Non voglio prendermi alcun merito per la ricetta che ho reperito in rete, ma unicamente per il pan brioche che per la prima volta è riuscito un incanto di aspetto e di sapore.

Per impastare ho utilizzato la macchina del pane, perchè credetemi è di una utilità incredibile, l'impasto lievita meglio, viene più morbido di quando lo impasto a mano...e naturalmente anche il risultato è migliore.

Procedimento

Ho messo nella macchina del pane il latte tiepido, le uova, il lievito, la vanillina, lo yogurt, 6 cucchiai di zucchero,metà della farina, poi ho aggiunto metà dell'uvetta, strizzata dell'acqua di ammollo, ho versato il resto della farina, i 50 gr di burro sciolto, e il resto dell'uvetta. Ho avviato il programma 8 ="Teig"= impasto e lievitazione, appena terminato ho spento la macchina ma ho lasciato l'impasto ancora mezz'ora, durante la quale il suo volume è aumentato ulteriormente. (Potete impastare gli ingredienti a mano in una ciotola, formare con l'impasto una palla e porla a lievitare coperta per circa 2 ore. Fino a quando l'impasto non è raddoppiato di volume).

Nel frattempo ho imburrato e infarinato uno stampo per plum cake di circa 30 cm, ho rovesciato l'impasto su un tavolino di legno, utilizzando un po' di farina, perchè è un po' appiccicoso, gli ho dato la forma di un filoncino e l'ho adagiato nello stampo...così


L'ho tenuto in forno spento con la luce accesa, per circa un'ora o più, affinchè lievitasse di nuovo, quando la cupola del pan brioche si è alzata al di sopra del bordo dello stampo, ho acceso il forno, a 175° C. e l'ho infornato.

Attenzione durante la cottura, il mio forno cuoce molto sopra per questo motivo ho dovuto spostare la teglia al piano inferiore, ed ho anche abbassato la gradazione portandola a 170°...ma controllate voi con il vostro forno. A cottura terminata, dopo circa 30/35 minuti di cottura o poco più, ho sfornato il dolce e l'ho fatto raffreddare prima di estrarlo dallo stampo...

"Slurp Slurp"....veramente gustoso e morbidoso...




Articoli correlati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...