Il blog di una donna per le Donne, dove potete trovare schemi gratis per il filet e per il punto croce. Sono presenti anche le rubriche che riguardano la cucina, il cucito e il ricamo classico. Da non sottovalutare la sezione dedicata al giardinaggio, ai consigli di viaggio e alla lettura. Inoltre la rubrica del fai da te vi offrirà sempre simpatiche idee da copiare e realizzare. Non mi resta che augurarvi "BUONA NAVIGAZIONE"

   

Informazioni sugli schemi a punto croce.

Tutti gli schemi a punto croce creati da Professione Donna, possono essere personalizzati nelle dimensioni. Se ti piace un quadro ma ti sembra che sia troppo grande o troppo piccolo, richiedilo delle dimensioni che ti occorrono e cercheremo di accontentarti. Se vuoi trasformare una tua immagine in schema invia la foto e lo staff si metterà all'opera per te.

Tutti gli schemi "originali" presenti sul blog hanno un costo di 2,00 euro (il più basso del web) e vengono inviati per email appena ricevuto il pagamento.

Inoltre l'offerta del blog prevede il costo di 1 euro a schema per un acquisto minimo di 5 schemi, naturalmente ogni schema in più ti costerà solo 1 euro.

Puoi scegliere anche 20 schemi, tra le collezioni presenti sul blog e pagarli 10 euro, in pratica 0,50 centesimi ciascuno.

Per prendere accordi serviti del modulo contatti presente nel blog.

Brioches alle nocciole



Originali brioches, guarnite con frammenti di nocciola, che nella forma ricordano tanti panini. Ideali per la merenda.

Ingredienti per 4-6 persone

Per la pasta

  • 500 g di farina per dolci
  • 20 g di lievito di birra
  • 60 g di zucchero
  • 120 g di burro a temperatura ambiente
  • 1 uovo
  • 20 cl di latte tiepido
  • 1 presa di sale
Per la guarnizione
  • 100 g di nocciole tritate grossolanamente
  • 75 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di acqua

Come si prepara
  1. In una terrina, versate 100 g di farina, i 20 cl di latte e i 20 g di lievito sbriciolato e amalgamate. Fate riposare per 15 minuti a temperatura ambiente. In una ciotola tagliate a dadini i 120 g di burro
  2. In un'altra terrina, versate a fontana i restanti 400 g di farina; distribuite la presa di sale e i 60 g di zucchero lungo il bordo della fontana. Nel centro della fontana, versate l'uovo e l'impasto di farina e lievito. 
  3. Amalgamate l'impasto con le dita, incorporando poco per volta la farina. Lavorate la pasta per 5 minuti, poi incorporate i 120 g di burro a dadini. 
  4. Formate con la pasta una palla. riponetela in una terrina e copritela con la pellicola da cucina. Lasciatela lievitare al caldo per 30 minuti. Lavorate la pasta ancora per qualche minuto e fatela riposare altri 20 minuti. Preriscaldate il forno a 150°C per 15 minuti. 
  5. Riprendete la pasta e dividetela in piccole porzioni tonde di uguali dimensioni. Stendete con il mattarello sul piano di lavoro infarinato, fino a ottenere dei dischi dello spessore di circa 1,5 cm. Sistemate i dischi di pasta sulla placca del forno leggermente infarinata.
  6. In una terrina mescolate i 100 g di nocciole tritate con i 75 g di zucchero e il cucchiaino d'acqua. Distribuite il composto sulle brioches. Infornate per 15 minuti. Sfornate le brioches e lasciatele raffreddare su una gratella.
Nota: potete sostituire l'impasto alle nocciole con 120 g di zucchero di canna mescolato con mezzo cucchiaino di cannella in polvere. In alternativa alle nocciole, potete utilizzare 100 g di mandorle tritate. Se poi siete dei golosi, potete guarnire le brioches con un cucchiaio di crema pasticciera profumata al rum.


Articoli correlati
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...