Il blog di una donna per le Donne, dove potete trovare schemi gratis per il filet e per il punto croce. Sono presenti anche le rubriche che riguardano la cucina, il cucito e il ricamo classico. Da non sottovalutare la sezione dedicata al giardinaggio, ai consigli di viaggio e alla lettura. Inoltre la rubrica del fai da te vi offrirà sempre simpatiche idee da copiare e realizzare. Non mi resta che augurarvi "BUONA NAVIGAZIONE"

   

Informazioni sugli schemi a punto croce.

Tutti gli schemi a punto croce creati da Professione Donna, possono essere personalizzati nelle dimensioni. Se ti piace un quadro ma ti sembra che sia troppo grande o troppo piccolo, richiedilo delle dimensioni che ti occorrono e cercheremo di accontentarti. Se vuoi trasformare una tua immagine in schema invia la foto e lo staff si metterà all'opera per te.

Tutti gli schemi "originali" presenti sul blog hanno un costo di 2,00 euro (il più basso del web) e vengono inviati per email appena ricevuto il pagamento.

Inoltre l'offerta del blog prevede il costo di
3 euro per un acquisto minimo di 6 schemi,
5 euro per un acquisto minimo di 10 schemi
10 euro per un acquisto minimo di 20 schemi

Inoltre
Puoi scegliere anche 20 schemi, tra le collezioni presenti sul blog e pagarli 10 euro.

Per prendere accordi serviti del modulo contatti presente nel blog.

Bocconcini di pasta di mandorle



Per riscaldare le fredde serate d'inverno, queste delizie sono facili da preparare, caratterizzate da un impasto a base di mandorle e noci.

Ingredienti pere 4-6 persone

  • 400 g di pasta di mandorle
  • 120 g di gherigli di noce
  • 5 cl di cognac
  • 80 g di cacao amaro

Come si prepara
  1. Tritate finemente le noci e versatele in una terrina
  2. In un'altra terrina, versate la pasta di mandorle tagliata a dadini
  3. Versate la pasta di mandorle nella terrina con le noci tritate. Aggiungete i 5 cl di cognac e amalgamate con le mani.
  4. Stendete la pasta ottenuta in un grande disco. Tagliate dei quadratini di uguali dimensioni. 
  5. Formate delle palline con le mani.
  6. Versate gli 80 g di cacao amaro in un  piatto. Rotolatevi le palline e sistematele su un piatto da portata.
Nota: la pasta di mandorle potete acquistarla già pronta o prepararla voi stessi. Se non la consumate per intero, potete conservarla per diversi giorni in frigorifero avvolta nella pellicola da cucina, per evitare che si secchi a contatto dell'aria.



Articoli correlati


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...